BATTLE ROYALE

La Battle Royale è un tatuaggio storico simbolo dell’influenza creatasi all’inizio del 19° secolo tra la tradizione orientale e quella occidentale.

I soggetti sono animali coinvolti in una battaglia mortale. L’aquila, il serpente e il drago sono i classici più utilizzati, anche se può capitare di trovare tigri, pantere o altri volatili.

9730caca4eecce80b35e81c854cb4813

 

Molte volte lo si può trovare nella versione a due soggetti, solitamente aquila e serpente intrecciati. In questa composizione il significato principale è quello della dualità: il bene contro il male, il sacro contro il profano, il terreno contro l’ultraterreno.

Nella tradizione orientale l’elemento duale è molto presente, basti pensare a yin yang ed al concetto di equilibrio tra i due opposti, che è alla base di tutte le cose.

La Battle Royale è un tatuaggio complesso, che esprime appieno le sue potenzialità se fatto su larga scala, la composizione e l’equilibrio dei vari soggetti presenti è fondamentale se si vuole creare un tatuaggio armonioso.

Qui sotto vi mostriamo un video in cui il tatuatore americano CJ Fishburn esegue una Battle Royale partendo dall’orginale , eseguito da due maestri del tatuaggio di inizio ‘900.

Non fatevi spaventare dall’inglese e dategli un’occhiata!

 

 

Presented by Cathedral Tattoo. Produced by Josh Fletcher of Vita Brevis Films. CJ’s work can be viewed at Instagram.com/BoyGentleman.

(traduzione dall’originale)

“Nel documentario “The Battle Royale: In All Colors by Electricity,” abbiamo filmato la creazione in time lapse da parte di Cj Fishburn del Cathedral tattoo di Salt Lake City.
Cj ha usato un rilievo dell’originale flash in acetato che i maestri Huck Spaulding e Paul Rogers crearono per il tattoo sulla schiena di DC Paul.
Ci inoltreremo anche più approfonditamente nell’archivio di CJ per capire le origini di questo design da parte del “re del tatuaggio” George Burchett.
Burchett era molto in contatto coi tatuatori orientali che si spostarono dal Giappone post industriale per volare in Europa e il suo modo di lavorare rispecchiava la concezione giapponese del tatuaggio.”

Ringraziamo Dan Fletcher per averci inviato questo documentario e speriamo che vi sia piaciuto.

 

 

ULULA ALLA LUNA

“Bark at the moon”

Pensate ad un lupo, un’immagine che viene in mente a molti di voi sarà quella che lo vede ululare alla luna, richiamando i sui compagni di branco per la caccia notturna.

Il lupo è un animale che ha accompagnato l’uomo per tutta la sua storia, dato che è sulla terra da ben 10.000 anni! Nel corso delle epoche lo abbiamo identificato in molti modi, positivi e negativi, ne abbiamo raccontato storie, lo abbiamo temuto ed ammirato, ed ora lo portiamo sulla nostra pelle, tatuato.

By Myke Chambers

By Myke Chambers

Molto prima del medioevo, delle storie su vampiri e lupi mannari, il lupo era già stato rappresentato come un essere antropomorfo: nell’antica Grecia Erodoto raccontava nei suoi scritti di una tribù che grazie a riti sciamanici si trasformava in esseri simili a lupi una volta l’anno, in modo da cacciare gli invasori dai loro territori.

Nell’antico Egitto lo sciacallo, appartenente alla stessa famiglia dei lupi, veniva adorato sotto la forma del dio Anubi, il protettore dei morti e la guida attraverso  il pericoloso viaggio che l’anima compiva per raggiungere l’aldilà.

Se pensiamo alla nostra storia non possiamo non ricordare la leggenda di Romolo e Remo, i due bambini orfanelli fondatori di Roma, adottati e allevati da una lupa!

Arrivati poi al medioevo, il periodo oscuro per eccellenza, il lupo è divenuto ben presto una presenza malvagia e un qualcosa di demoniaco, associato alla notte, alle streghe ed ai riti esoterici. Tutto questo retaggio è poi rimasto in tantissime fiabe e racconti per bambini, dove compare la figura del “lupo cattivo”… Non vi viene in mente cappuccetto rosso o i tre porcellini?

Passando dall’Europa all’America ecco che il lupo assume significati ancora diversi, ed è uno degli animali totemici più rappresentativi, insieme all’aquila, della cultura indiana!
Per gli indiani d’America il lupo è simbolo di forza e di potere, è una guida spirituale e veicolo di saggezza.
Per la popolazione Pawnee, gli indiani dell’attuale Oklahoma, il lupo è rappresentato nella costellazione di Sirio, ed è un simbolo della vita ultraterrena. Sirio è stata piazzata in cielo “per ricordare che è l’uomo ad aver portato la morte su questo mondo, ed è una guida per il lupo durante i suoi viaggi notturni da e per l’aldilà”.

Con tutti questi significati diversi un traditional raffigurante un lupo è un tatuaggio complesso, e può essere interpretato in molti modi.

Vediamo insieme alcuni significati:

  • Lupo con Teschio: simbolo della mortalità, raffigura la comprensione della morte ed è uno spirito guida verso il mondo ultraterreno
  • Forza e potere: il lupo è un predatore infallibile e temerario, e simboleggia la volontà di sopravvivere nonostante le avversità della vita
  • Lealtà e devozione: il lupo è un animale altamente sociale, con una gerarchia ben definita. All’interno di esso il lupo è leale e vive per il bene di tutto il branco
  • Famiglia: così come con i suoi simili, il lupo è attento anche alla compagna ed alla prole, sia della propria che di quella degli altri membri del branco.
  • Cacciatore solitario: tutti abbiamo in mente la figura del lupo solitario, che affronta la vita e le difficoltà da solo, riuscendo a cavarsela anche in situazioni che sembrano disperate. Rappresenta chi è fiero e chi è guidato dalle proprie motivazioni.
  • Spirito guida e guardiano: è una guida e una protezione durante il corso della vita, una sorta di talismano che aiuta a superare le difficoltà dell’esistenza.
  • Intelligenza: il lupo è un animale estremamente comunicativo e in grado di vivere all’interno di una società organizzata, utilizza tutti i suoi sensi per comunicare ed il linguaggio del corpo per esprimere i propri stati d’animo.

wolf

Come sempre questi sono solo alcuni dei significati che si possono dare ad un traditional raffigurante un lupo e, soprattutto in questo caso, questo non è l’unico stile in cui esso viene tatuato. Spessissimo lo troviamo in stile realistico che ulula alla luna oppure all’interno di un branco, il “wolf pack”. Lo possiamo trovare in stile tribale o ancora vederne tatuata solo la zampa, ci può essere solo la testa oppure lo si può vedere a figura intera.

Nel traditional molto spesso è la testa quella a essere tatuata più spesso, accompagnata nello sfondo da luna e qualche volta da sangue, che rappresenta l’istinto predatore del lupo. Può essere tatuato sia come figura singola che all’interno di composizioni più complesse, ed ogni tatuatore ha la possibilità di rappresentarlo secondo il suo stiule personale e la sua visione.

Per finire quest’articolo rinnoviamo il consiglio che trovate sempre in finale! Non abbiate fretta, cercate e tatuatevi quando siete sicuri, confrontate gli artisti ed abbiate le idee chiare, in modo da avere sulla pelle quello che vi rappresenta e di cui essere soddisfatti! Noi ci sentiamo qui sotto nei commenti per wqualsisi dubbio/informazione/critica e nel prossimo post!

Al prossimo articolo!
un saluto dallo staff di Traditional Tattoo It

TD_728x90

OCCHI DI GUFO

“wisdom comes with age”

Notte, un bosco tetro vi si para davanti. L’umidità crea una nebbiolina che nasconde il terreno e i rami spogli sembrano mani scheletriche pronte ad artigliarvi. All’improvviso due occhi si accendono nel’oscurità e iniziano a fissarvi, due occhi magnetici che vi tengono incollati sul posto, una sagoma nera si delinea dietro di loro e un verso rompe il silenzio della notte.

Come avrete capito stiamo parlando del gufo, o civetta, un animale totemico che è diventato un classico tra gli appassionati di tatuaggi.

owlQuesta introduzione riprende l’immaginario europeo medievale che vede il gufo come un animale oscuro, e che solitamente viene rappresentato insieme a streghe e maghi, sia come famiglio che come vera e propria incarnazione della strega stessa, in grado di cambiare forma e aggirarsi indisturbata nella foresta.

Questo è però solo uno degli stereotipi che il gufo assume : durante il corso della storia molte civiltà assegnano a quest’animale un significato particolare, ed il risultato di tutto ciò per gli appassionati di tatuaggi è un traditional complesso ed evocativo.

Andiamo con ordine:

Già nell’antica Grecia il gufo era considerato un animale legato agli dei, in particolare alla dea Atena, simbolo di saggezza ed intelligenza. Nell’antica Roma era rappresentato sulla faccia di alcune monete ed evocava ricchezza e benessere.

Per gli egizi e gli antichi Celti il gufo era l’animale che guidava le anime nel loro viaggio verso l’oltretomba, un guardiano dell’aldilà che scortava i morti e li proteggeva durante la notte.

L’avvento della religione cristiana ha creato intorno al gufo un’accezione negativa, in quanto le antiche tradizione pagane e barbare sull’aldilà e la figura dell’erborista, divenuta per i cristiani la strega, hanno modificato la visione dei riti di passaggio verso il mondo delle ombre in qualcosa di malefico e demoniaco, qualcosa da temere e da cui stare alla larga.

Discorso diverso va fatto in America, dove il cristianesimo arriva relativamente tardi con i coloni. I nativi americani infatti hanno una religione totemica complessa ed il gufo, insieme all’aquila, è uno degli animali che indicano gli spiriti guida sacri agli indiani d’america.
Anche per loro il gufo è simbolo di saggezza e lungimiranza, è un animale in grado di vedere attraverso l’oscurità e viene per questo invocato durante le cerimonie come un oracolo ed un rivelatore del futuro.

Tutti questi significati si ritrovano quindi all’interno di un traditional rappresentante un gufo, che può essere raffigurato ad ali chiuse, appollaiato su un ramo, o dare mostra di sé in un bel chest piece, con le ali spiegate ed una lanterna tra gli artigli.

Ve ne elenchiamo alcuni:owl2

  • Saggezza
  • Intelligenza
  • Mistero
  • Protezione
  • Preveggenza
  • Guida

Questi sono i significati classici a cui associare un gufo traditional, ma come sempre diciamo non è assolutamente obbligatorio che il vostro pezzo voglia dire una di queste cose, potete ovviamente attribuire al vostro traditional il valore che ritenete più opportuno e che più si avvicina alla vostra personalità.
Il tatuaggio è qualcosa di personale e perché no, anche qualcosa di intimo il cui significato è noto solo a voi stessi.

Il consiglio finale ormai lo sapete, non abbiate fretta e scegliete con cura tatuaggio e tatuatore!!
Confrontate, cercate, e quando siete sicuri tatuatevi, la consapevolezza di quello che volete fare e di come lo volete porterà di sicuro ad un’ottimo risultato!

Anche per questa volta ci salutiamo e rimaniamo a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento!

Al prossimo articolo!
Un saluto dallo staff di Traditional Tatto It

TD_728x90

PIN UP: THE AMERICAN DREAM

Best wishes for all you soldiers out there! Xxx Bettie

Siamo negli anni 40, la seconda Guerra Mondiale sta infuriando, i soldati al fronte sono impegnati in sanguinosi combattimenti.

SONY DSC

Sulla pista di volo si sta preparando un bombardiere, il rombo delle eliche assorda le persone intorno. Mentre prende lo slancio per il decollo ecco comparire sulla carlinga, appena sotto la postazione del pilota, un’ammicante ragazza  a cavallo di un fulmine, salutata con un boato dai commilitoni a terra che si sono fermati ad osservare la partenza.

Se avete visto un film, letto un libro o curiosato immagini che parlano di questo periodo, avrete sicuramente visto almeno una volta la scena raccontata qui sopra. Una sexy soldatessa, marinaia, show girl o la sempreverde figlia del fattore dipinta sul muso di un aereo in pose accattivanti ed un motto ad accompagnarla.

Loro sono le Pin Up, le ragazze “da appendere” divenute famose  durante il secondo conflitto mondiale, quando  iniziano ad essere le protagoniste dei paginoni centrali di molte riviste settimanali americane.

Incarnazione della bellezza e della sensualità sfatano il mito di “diva” inarrivabile e misteriosa che accompagnava le attrici famose negli anni ’30; le loro storie sono raccontate dalle riviste, le loro fotografie in pose seducenti ma mai volgari le rendono più umane, alla portata di tutti.

Durante il dopoguerra donne come Marylin Monroe, Rita Hayworth, Esther Williams e Bettie Page rendono le Pin Up il nuovo canone della bellezza femminile.

pin up tattooNaturalmente oltre che sulle carlinghe degli aerei le Pin Up trovano posto anche sulla pelle di tantissime persone, e sono ancora uno dei traditional più diffusi e conosciuti. Non è però dagli anni 50 che gli uomini si tatuano una donna, anche durante i primi decenni del 900 si potevano trovare dei riferimenti su marinai e pescatori, anche se solitamente era più diffuso il tatuaggio con il nome dell’amata o di una donna speciale, magari con un cuore che accompagnava la pergamena.

Da non confondere con il tatuaggio della gitana, la “zingara”, che viene solitamente tatuata a mezzo busto con l’immancabile bandana a coprirle il capo, le Pin Up vengono comunemente raffigurate a figura intera, più o meno vestite, sia da sole che con altri soggetti.

Insieme a dadi, carte da gioco e un bicchiere di alcool, esse rappresentano le tentazioni, mentre con un ferro di cavallo fungono da portafortuna, e si può trovare anche la scritta “lady luck” ad accompagnare il tatuaggio.

Come sempre il significato di questo traditional non è univoco, anche le Pin Up possono avere differenti interpretazioni:

  • Sono l’incarnazione della sensualità e della femminilità
  • Rappresentano un amore lontano o perduto, una persona speciale
  • Sono una delle tentazioni dell’uomo, una delle cause che lo porteranno alla rovina
  • Sono uno dei motivi per cui un soldato combatte o un marinaio salpa: rappresentano infatti quello che li aspetterà quando ritorneranno a casa

Questi sono alcuni dei significati che vengono attribuiti al tatuaggio di una Pin Up, esso è un traditional che può essere talmente personale per ognuno da non essere indirizzato in nessuna categoria. Naturalmente c’è anche il fattore estetico: la Pin Up è sexy, è un bel tatuaggio ed evoca sensualità, senza per forza dover essere ricondotta ad un significato specifico.

La bravura del tatuatore in questo traditional sta nel riuscire a cogliere l’espressione con pochi e semplici tratti, qui una linea di troppo od una in meno, oppure una sfumatura troppo marcata, hanno un peso importantissimo e sono capaci da sole di stravolgere il disegno e rovinare il tatuaggio. Sailor Jerry è stato un maestro in questo: con poche linee e le sfumature al punto giusto riusciva ad evocare tutto il fascino di questo soggetto rimanendo estremamente semplice.

Per questo motivo è importante scegliere da chi andare e controllare la bravura del tatuatore per questo traditional; al contrario di un’ancora o magari di un faro, in cui un eventuale imperfezione è meno visibile, su di un viso ed un corpo femminile è fondamentale essere puliti e rispettare le proporzioni, per avere un risultato ottimale!

Il nostro solito consiglio è quindi sempre valido: cercate, confrontate, chiedete! Volete su di voi una provocante “Babba Natale” oppure il Grinch?

Al prossimo articolo!
Un saluto dallo staff di Traditional Tattoo It

TD_728x90

VOLA COME UN AQUILA

“Born to be wild”

Fiera, selvaggia, indomita, l’aquila è un animale che da sempre ha avuto un impatto fortissimo nell’immaginario umano.
Capace di librasi maestosa in cielo, regale, con una vista acutissima ed una bellezza rara, sin dall’antichità è stata associata a dei e regnanti da moltissime culture.

I Greci associavano l’aquila al più potente dei loro dei, Zeus, che secondo la credenza era solito assumere questa forma durante le sue visite sul mondo terreno. Simbolo di virilità e mascolinità, era solita portare tra gli artigli il simbolo della potenza divina di Zeus, il fulmine.

Gli europei hanno adottato il simbolo dell’aquila in molte bandiere e nelle araldiche medievali, e l’aquila a due teste si ritiene provenga dall’antica Sumeria.

Per i nativi americani l’aquila è uno dei simboli più forti, e rappresenta la spiritualità. La sua capacità di librarsi così in alto nel cielo infatti la rende “messaggera degli dei”; per alcune tribù di nativi essa rappresenta lo spirito della tempesta.

Parlando invece di tatuaggi traditional la prima cosa che viene in mente pensando all’aquila è: AMERICA!

La troviamo stampata su banconote, monete, è presente nell’araldica militare e nel 1782 fu incorporata nella carta costituzionale, divenendo il simbolo degli Stati Uniti. Più recentemente è stata associata alla cultura motociclistica ed è diventata un icona della casa Harley Davidson.

EagleNella cultura americana è sinonimo di libertà e protezione, ed è difficile pensare a qualcosa di più patriottico per un americano che l’avere tatuato addosso un’aquila  fasciata da una bandiera a stelle e strisce.

Vediamo ora qualcuno dei significati di un’aquila traditional:

  • Libertà: l’aquila è un animale libero che solca i cieli e vola ovunque voglia; chi si tatua questo simbolo condivide la stessa libertà , non a caso è un tatuaggio divenuto celebre tra i motociclisti.
  • Protezione: Se si tratta di difendere i propri piccoli o il proprio territorio, l’aquila combatte fino alla morte. Allo stesso modo chi decide di tatuarsi per questo motivo è pronto a difendere i propri ideali e a combattere per la causa che ritiene giusta.
  • Forza e mascolinità: Vedere un aquila che piomba dal cielo per ghermire la preda è sicuramente uno spettacolo di grande impatto, che dimostra la potenza di questo animale. Chi si tatua un aquila per questo motivo  vuole evocare su di sé le stesse sensazioni di forza e prestanza .
  • Saggezza e spiritualità: per i nativi americani l’aquila è il messaggero degli dei. Per questo motivo come tatuaggio essa indica spiritualità e saggezza, due doti che gli dei veicolano all’uomo tramite il loro messaggero.

L’aquila traditional può essere tatuata non solo come simbolo a se state, ma anche all’interno di una composizione con più soggetti, vediamone insieme alcuni:

  • Aquila con serpente: questo traditional rappresenta l’eterna lotta tra la passione e razionalità, rappresentate dal serpente e dall’aquila. Da una parte ci sono le passioni umane, la tentazione, la vendetta, mentre dall’altra troviamo il raziocinio e la saggezza, da sempre in conflitto nel cuore di ogni uomo.
  • Aquila con ancora: questo tatuaggio è un simbolo del corpo dei marine americani. Vi troviamo l’aquila, l’ancora ed il mappamondo. L’aquila rappresenta gli Stati Uniti, il mappamondo la volontà della marina di servire ovunque, e l’ancora è un tributo alla storia navale americana.
  • Aquila con bandiera: uno dei simboli americani più conosciuti, rappresenta l’ideale di protezione e libertà così caro agli americani. Alle volta l’aquila tiene un ramo di ulivo in un artiglio e 13 frecce nell’altro, esse simboleggiano le 13 colonie originarie.

Ora che abbiamo visto qualcuno dei significati sta a voi decidere perché tatuarvi un aquila. Come sempre i motivi sono molteplici, e nessuno vi vieta di scegliere questo tatuaggio perché è bello!
Esso può essere un ottimo pezzo su petto o schiena, ricco di dettagli, oppure può essere raffigurato in verticale sulle braccia, o ancora essere più semplice e fare parte di una composizione.

Ci sono molti modi di rendere questo tatuaggio unico, come sempre il nostro consiglio è quello di parlare con il vostro tatuatore e decidere insieme come e dove fare la vostra aquila traditional. Se deciderete di avere un grosso pezzo preparatevi ad avere un sacco di nero su questo tatuaggio!

Chiudiamo con il solito consiglio. Niente fretta e decisioni ponderate! Un tatuaggio è una bellissima forma di espressione, non ha senso fare di fretta qualcosa di cui ci si pentirà dopo 2 settimane!

Al prossimo articolo!
Un saluto dallo staff di Traditional Tattoo It

Gallery

TD_728x90

LA ROVINA DELL’UOMO

Se proprio si deve morire, allora è meglio godersela

Immaginate la scena: dopo settimane, o addirittura mesi, di navigazione, finalmente i marinai sono attraccati al porto.

Eccoli li, baldanzosi, scendere dalla nave con la paga per il loro duro lavoro e la prospettiva di avere la terra sotto i piedi per qualche tempo. I più fedeli corrono subito dalle loro mogli o fidanzate, ma i più si lanciano nei locali del porto alla ricerca di divertimento dopo  le fatiche del mare.
Ad accoglierli c’è una schiera di locali sul pontile costruiti apposta per loro, imbonitori alle porte li invitano ad entrare, scommettitori agli angoli delle strade li richiamano con cenni loschi, dame più o meno vestite offrono i loro servigi.

Nella cultura marinara tutto questo si traduce con un tatuaggio ben preciso: Man’s Ruin.

mans ruinIn questo traditional sono presenti tutti i principali elementi della perdizione umana: abbiamo la donna, solitamente raffigurata nuda o seminuda, l’alcool, il gioco d’azzardo.

Questo tatuaggio rappresenta si la perdizione e la rovina dell’uomo, ma anche l’aver vissuto una vita piena, assaporando i frutti che la vita stessa ci offre, senza rimorsi e rimpianti.

Non c’è quindi un significato completamente positivo o totalmente negativo, sta a chi si tatua questo soggetto trovare la propria interpretazione: i vizi sono lì, alla portata di tutti, è l’uomo che decide se usufruirne con accortezza o lasciarsi trasportare da loro senza freni.

 

Vediamo ora insieme come si compone solitamente questo traditional:

  • Donna: di solito è raffigurata nuda o seminuda, in atteggiamento provocatorio. La si vede normalmente adagiata ad una bottiglia di alcool o in una coppa di vetro.
  • Alcool : è raffigurato dalla bottiglia e dalla coppa di champagne. Qualche volta sulla bottiglia si vede scritto XXX oppure è raffigurato un teschio, che sta ad indicare che i vizi porteranno alla tomba.
  • Gioco d’Azzardo: è raffigurato da dadi, carte oppure dalla palla numero 8 del biliardo. Si possono trovare tatuati anche dei dollari oppure il ferro di cavallo. Esso rappresenta la fortuna, che può sorriderti oppure portarti via tutto in una singola mano.

Questa è la simbologia classica del tatuaggio Man’s ruin, ma ognuno può trovare il proprio “vizio” personale ed aggiungere la sua raffigurazione alla composizione. Se per esempio la vostra rovina sono i motori, nulla vi vieta di inserire una fiammante hot road.

Come sempre il tatuaggio è personale e ci sono mille motivi diversi per farlo, potreste volerlo perché state vivendo una vita piena, ma allo stesso tempo può essere tatuato come un monito, come un promemoria che vi ricorda di non esagerare con i vizi e di rispettare i vostri limiti.

Chiudiamo come sempre con il nostro consiglio personale: non abbiate fretta di tatuarvi e non buttatevi sul primo tatuatore sotto casa! Fate ricerche sia sul tatuaggio che volete fare sia su chi avrà il compito di eseguirlo, parlatene insieme e decidete qual è lo stile, la posizione ed il soggetto che più vi si addicono.
Nessun rimorso, nessun rimpianto!

Al prossimo articolo!
Un saluto dallo staff di Traditional Tattoo It

TD_728x90

TIMONE TRADITIONAL, LA GIUSTA ROTTA

Chi non riesce ad immaginare intrepidi marinai con tatuato un timone ed un ancora sulle braccia?

Abbiamo visto nei precedenti post come l’ancora ed il faro siano due tatuaggi traditional molto legati all’immaginario marittimo, ma come fa una nave ad ancorarsi ad un porto sicuro se non guidata da un timone??

Risalente agli albori della navigazione il timone ha subito diverse evoluzioni prima di presentarsi nella classica forma rotonda che tutti conosciamo.

Già nell’antico Egitto, con le prime chiatte sul Nilo, il timone era semplicemente un remo installato lateralmente , che permetteva di governare l’imbarcazione e deciderne la direzione.

L’evoluzione del timone si è avuta con l’avvento della navigazione a vela e la crescente complessità nel manovrare navi di dimensioni sempre maggiori.

Si hanno testimonianze nell’antico oriente di imbarcazioni con timone circolare così come lo conosciamo oggi, diversi secoli prima che fosse utilizzato in occidente, già Marco Polo durante i suoi viaggi riportava in Europa descrizioni delle imbarcazioni cinesi.

Rudder traditionalIn marina esiste una figura apposita detta timoniere, che ha il compito materiale di portare la nave sulla giusta rotta, sotto la guida del capitano e del nostromo.

Anche la tradizione della marina militare usa spesso timoni nell’araldica e come simbolo di reggimenti .

Nella simbologia dei tatuaggi quindi un timone traditional richiama subito alla mente l’idea di guida e direzione, ed esorta chi lo indossa a non perdere mai la rotta.

Possiamo trovare il timone traditional come soggetto singolo o associato ad altri simboli classici della tradizione marittima come ancore, fari, o la rosa dei venti, può essere visto insieme a rondini o con un veliero.

Vediamo insieme alcuni dei significati di un timone traditional:

  • Guida: il timone traditional rappresenta una guida per chi lo indossa, un talismano che lo aiuta nelle scelte della propria vita.
  • Perseveranza: può indicare la forza di volontà, come un timoniere che segue la rotta nonostante la tempesta, chi si tatua un timone è fedele alle proprie idee ed ai propri obbiettivi nonostante gli sballottamenti della vita.
  • Volubilità: altro significato del timone traditional, rappresenta la possibilità di cambiare direzione nel corso della propria vita, seguendo magari un percorso diverso da quello che ci si era prefissati inizialmente.
  • Comando: come per il veliero traditional, indica che siamo al comando della nostra vita, e che possiamo decidere noi stessi che direzione seguire e che rotta tenere.

Il timone traditional ha comunque una connotazione positiva, è un tatuaggio di buon augurio e di speranza, un promemoria che ci ricorda che siamo noi a decidere che rotta seguire durante la nostra esistenza.

Come ogni volta noi di Traditional Tattoo It vogliamo chiudere questo post con una raccomandazione: siate consapevoli del tatuaggio che andrete a fare!

Non abbiate fretta e non fatevi prendere dalla smania di inchiostro, spendete del tempo nella ricerca del soggetto, del tatuatore e dello stile che più vi piace!
In queste pagine parliamo dello stile traditional, che è quello che ci appassiona, ma potreste ritrovarvi attratti da uno stile giapponese, realistico o new school. Quando sarete sicuri della vostra scelta prenotate il vostro tatuaggio, e sicuramente non ve ne pentirete!

Al prossimo articolo!

Un saluto dall staff di Traditional Tattoo It

TD_728x90

SERPENTI E TENTAZIONI, IL TATUAGGIO PROIBITO

Il serpente era la piu’ astuta di tutte le creature selvatiche fatte dal signore Dio” (Genesi, 3,1)

La cultura cristiana e occidentale associa il serpente alla tentazione ed al peccato originale, ma dall’antichita’ fino ad oggi esso ha assunto molti significati differenti , sia positivi che negativi.

Adorato come simbolo di saggezza, fertilita’ e rinascita, il serpente e’ uno dei tatuaggi traditional piu’ evocativi, e puo’ essere rappresentato sia da solo che insieme ad altri soggetti.

Andando indietro nel tempo vediamo come il serpente era venerato sia dai Greci che dagli Egizi, Asceplio, il dio Greco della medicina, usava un bastone con un serpente arrotolato intorno ad esso, e questo simbolo e’ ancora oggi riconosciuto dall’ordine dei medici. Tutankamon pose nella sua tomba un cobra come guardiano dell’aldila’.

Sempre in Grecia il serpente era associato alle dee della luna, portatrici di conoscenza all’umanita’.

sailor jerry snakeI nativi americani adoravano il serpente a sonagli, tipico della loro regione, come simbolo di potenza e fertilita’, lo associavano alla pioggia e come simbolo di morte e trasformazione. Il suo morso infatti e’ potenzialmente mortale, e portava gli indiani che venivano morsi a cavallo tra il nostro mondo ed il mondo spirituale.

In Australia gli aborigeni credono che la creazione del mondo sia avvenuta con il gigantesco serpente arcobaleno, uno degli dei associati al mito della nascita del mondo.

Vediamo insieme alcuni dei significati che puo’ assumere un serpente traditional:

  • Veleno: molti serpenti hanno un morso letale, e questo traditional rappresenta morte e pericolo.
  • Rinascita: Il cambio ciclico della pelle di un serpente e’ visto come un simbolo di rinascita e rigenerazione, chi si tatua questo traditional puo’ voler voltare pagina o cambiare abitudini.
  • Protezione: nell’antichita’ i serpenti erano i protettori dell’oltretomba e della sacra conoscenza di preti e sacerdoti, con questo tatuaggio si simboleggia una guida ed un protettore.
  • Saggezza: il serpente traditional indica anche saggezza, maturazione. La capacita’ di cambiare la pelle del serpente simboleggia anche la capacita’ dell’uomo di rinnovarsi e acquisire esperienza.
  • Tentazione: il classico significato del serpente nella cultura occidentale, esso simboleggia il gusto che si ha verso il proibito ed i tabu’ della nostra societa’.

Il serpente traditional viene anche raffigurato insieme ad altri simboli tipici della cultura del tatuaggio come teschi o pugnali

  • Serpente con pugnale: rappresenta morte ed avvelenamento, insieme al serpente si possono trovare goccie di veleno che cadono dalla lama; per alcuni tradizionalmente simboleggiava il dover compiere la vendetta nei confronti di un infame, raffigurato appunto dal serpente stesso.
  • Serpente con teschio: simbolo di immortalita’ e di conoscenza, il serpente rappresenta la saggezza e la conoscenza che sopravvive al mondo mortale, raffigurato dal teschio.

Come vedete il serpente traditional puo’ assumere diversi significati, anche in base al soggetto con cui e’ tatuato. Le linee morbide e la possibilita’ di seguire la forma del corpo ne fanno un’ottimo tatuaggio, sia che si attorcigli sull’avambraccio sia che sia sfoggiato per tutta la grandezza della schiena!

Come sempre rinnoviamo il nostro invito a scegliere bene il tatuaggio ed il tatuatore che piu’ vi soddisfa e che piu’ si avvicina alla vostra idea. Spendete del tempo nella ricerca e tatuatevi quando siete sicuri, in modo da avere un pezzo che vi rappresenti e di cui non dovrete pentirvi.

al prossimo articolo!

Un saluto dallo staff di Traditional Tattoo It

Gallery

TD_728x90

IL TESCHIO E LA MORTE

“Memento Mori”

E’ un ‘espressione latina che significa “A ricordo della mortalita’” e che e’ collegata al simbolismo che piu’ di tutti ci risulta comune quando ci troviamo di fronte al tatuaggio di un teschio traditional.

Tutti associamo la simbologia di un teschio traditional alla morte o a qualcosa di negativo, ma vedremo in questo articolo che non e‘ solo questo il suo significato.

done by Skingdom Tattoo, Treviso

done by Skingdom Tattoo, Treviso

Il teschio non e’ cosi’ popolare agli inizi del ‘900 come altri simboli traditional tipici della cultura marinara come ancore, rondini o velieri, anche se era comunque gia’ tatuato all’epoca,  e si inizia a vederne un massiccio uso soprattutto con l’avvento dei bikers dalla seconda meta’ del secolo in poi. Usato spessissimo come simbolo del proprio club motociclistico e’ tatuato sulle braccia di tantissimi motoclisti, ed in questo caso il teschio traditional ci ricorda che la vita e’ un costante pericolo e che la morte e’ dietro l’angolo.

La definizione di cosa rappresenti il teschio varia pero’ anche in base alla cultura, visto che esso e’ un simbolo riconosciuto in tutto il mondo.

Partendo dalla cultura cristiana, il teschio e’ un simbolo di eternita’, esso rappresenta quello che rimane delle nostre spoglie mortali una volta che l’anima ha abbandonato il corpo: per esempio nei dipinti medievali ai piedi della croce di Cristo veniva ritratto il teschio di Adamo, come simbolo di redenzione.

Yama, dio della morte 18th century, The Metropolitan Museum of Art

Nel buddhismo Yama e’ considerato il dio della morte: secondo la tradizione esso fu il primo uomo sulla terra a morire, e raggiunse il rifugio celeste espiando le proprie colpe, simboleggiate da 5 teschi raffigurati sopra la sua testa.

Nelle culture aborigine del sud-est asiatico i teschi sono spesso fuori dalla capanna del “dottore” del villaggio, e ricordano a tutti che la morte e’ sempre presente nella vita.

Nell’antichita’ i vincitori impilavano i teschi dei vinti fuori delle mura delle proprie citta’, sia come simbolo di supremazia che come monito per i nemici sconfitti.

Con cosi tante variazioni il teschio traditional assume diversi significati, sia positivi che negativi, vediamone assieme alcuni:

  • Morte: il piu’ classico dei significati, in questo caso il teschio traditional puo’ rappresentare un memoriale in ricordo di qualcuno che non c’e’ piu’, o una consapevolezza che la morte e’ l’unica cosa certa della vita.
  • Protezione:  viene anche tatuato come talismano da chi e’ scampato alla morte per miracolo, magari dopo un grave incidente, o ha superato una malattia potenzialmente mortale. Chi compie lavori pericolosi e vive situazioni di costante pericolo lo indossa come portafortuna.
  • Cambiamento: in questo caso chi si tatua un teschio traditional vuole sottolineare un cambiamento significativo che e’ avvenuto nella propria vita, chi e’ riuscito a cambiarla in positivo solitamente se lo tatua, il teschio rappresenta quindi la vita passata, quella che ci si e’ lasciata alle spalle.
  • Supremazia: per alcuni il teschio traditional rappresenta un veicolo di forza e potenza.

Insieme ad altri simboli il teschio traditional assume significati differenti:

  • Teschio con rose: qui il significato e’ legato ai 2 simboli, c’e’ la contrapposisizione tra la vita, rappresentata dalla rosa, e la morte, indicata col teschio. Ancora si puo’ intuire la contrapposizione tra bellezza e decadimento.
  • Teschio con pugnale: solitamente rappresenta la morte, il pugnale puo’ trafiggere il teschio o trovarsi dietro ad esso. Nella cultura carceraria chi aveva tatuato un pugnale con un teschio era in prigione con l’accusa di omicidio. Nell’antichita’ veniva tatuato sui guerrieri per scongiurare gli attacchi nemici, e in alcune culture del sud est asiatico e’ ancora oggi utilizzato come simbolo di protezione.
  • Teschio con serpente: era un antico simbolo di immortalita’ e di conoscenza, il serpente rappresenta la sapienza che sopravvive al mondo mortale.

sugar skull stickerUn altro modo di ritrarre il teschio traditional e’ sicuramente legato alla cultura messicana: definito “sugar skull”, e’ caratterizzato da colori vivaci e decorazioni di fiori, farfalle, diamanti e altri simboli.
Questo perche’ “la dia de los muertos” , il “giorno dei morti”, che si celebra il 1 e 2 novembre in Messico, e’ una festa in cui i teschi la fanno da padrone.
In questa festa popolare si celebra la morte come rito di passaggio ed i teschi vengono realizzati con colori vivaci, essi ricordano i cari estinti ed hanno spesso espressioni ironiche, che servono per esorcizzare quello che piu’ temiamo.

Come vedete ci sono molti modi differenti di raffiguare un teschio traditional, ed anche i significati variano in base a quello che decidete di tatuarvi. Ognuno puo’ trovare il proprio stimolo e la propria personale interpretazione, e in questo articolo vi abbiamo dato alcune indicazioni per aiutarvi nella vostra scelta.

Sia che lo userete come monito o come portafortuna, il teschio traditional e’ sicuramente un tatuaggio con una forte connotazione e data l’infinita varieta’ di modi in cui si puo’ creare, e’ un tatuaggio che sta bene praticamente in qualsiasi parte del corpo.

Chiudiamo sempre con il nostro personale consiglio: cercate il tatuaggio che piu’ si adatta a voi e il tatuatore che piu’ vi soddisfa, non abbiate fretta!

Al prossimo articolo!
un saluto dallo staff di traditional Tattoo It

INFO

Photo by Skingdom Tattoo, treviso

TD_728x90

LANTERNA TRADITIONAL, ATTRAVERSO L’OSCURITA’

Un tatuaggio che non capita spesso di vedere e’ sicuramente la lanterna, ma cosa significa esattamente questo traditional?

Utilizzata sin dagli inizi della storia dell’uomo, la lanterna e’ da sempre associata al concetto di luce e di bene, contrapposta al male ed all’oscurita’.

Il suo significato varia in base alla cultura ed al periodo storico a cui ci si riferisce, ad esempio nella religione Buddista le lanterne simboleggiano l’illuminazione divina, e nella cultura giapponese esse sono un luogo sicuro dove dimorano gli spiriti guida.

Nell’antica Grecia si narra che il filosofo Diogene usasse girare in pieno giorno con una lanterna accesa, alle domande su come mai avesse una lanterna nonostante ci fosse piena luce, Diogene rispondeva che usava il lanternino per la ricerca della virtu’ piu’ difficile da trovare sulla terra: la gratitudine.

La lanterna traditional quindi e’ solitamente associata al significato di luce, guida e protezione.

lantern jake conway tattooNella cultura popolare europea la lanterna e la candela sono associate ai riti funebri: alla morte di un caro si usava tenere accese le luci di una candela per guidare la sua anima nel viaggio attraverso le tenebre, solo quando la luce si spegneva i vivi sapevano che l’anima era giunta a destinazione.

I sacerdoti celtici erano soliti ricavare una lanterna all’interno di una cipolla sgusciata, per poi passare nelle case dei contadini durante la notte di halloween. Durante l’emigrazione degli irlandesi in America, la cipolla e’ stata sostituita dalla zucca, facilmente reperibile negli states,  e si e’ cosi’ arrivati alla classica zucca di halloween.

Nei tarocchi la lanterna e’ veicolo di intelligenza, verita’ e illuminazione.

Nella tradizione marittima la lanterna traditional e’ associata anche al veliero ed al faro, e’ grazie ad essa che i marinai potevano navigare di notte e scorgere il porto durante le ore notturne; una costa senza un faro funzionante per segnalarla era un rischio immane per chi navigava.

La lanterna traditional e’ un soggetto che solitamente non viene tatuato da solo, al suo interno puo’ bruciare una candela o uno stoppino, e insieme ad essa si possono trovare tatuati moltissimi soggetti traditional, in base a quello che essa rappresenta.

Vediamo insieme qualche significato:

  • Guida: la lanterna traditional puo’ rappresentare una guida attraverso le indecisioni o i momenti bui della vita.
  • Luce: puo’ indicare il cammino da intraprendere, oppure rappresentare la luce interiore che ci serve per rischiarare le zone piu’ oscure di noi stessi.
  • Memoriale: come scritto sopra, la lanterna traditional, accompagnata magari da una pergamena con scritto la data o il nome del caro estinto, sara’ la guida della sua anima nel viaggio verso l’aldila’.
  • Verita’: simboleggia la luce della verita’ oltre le tenebre delle menzogne.
  • Fede: la luce di una lanterna traditional puo’ rappresentare anche la luce della fede, cristiana o di altro tipo, che risplende contro l’oscurita’ che la circonda.

Abbiamo visto come alla lanterna traditional corrispondono significati generalmente positivi, possiamo considerarla una sorta di talismano e portafortuna, qualcosa che ci ricorda che nonostante le brutte esperienze e la negativita’ che incontriamo durante la vita c’e’ sempre una “luce in fondo al tunnel”.

Le  mille variazioni che la lanterna ha avuto nei secoli possono essere poi di grande aiuto quando si decide di tatuarsi una lanterna traditional, essa puo’ essere di legno, metallo, bronzo, stagno, elaborata o semplice, puo’ essere larga e bassa, alta e stretta, quadrata, rotonda ecc ecc…

Come vedete gli spunti per avere una lanterna traditional unica sono molti, come sempre ora sta a voi cercare il significato e il design che piu’ vi rappresenta, Traditional Tattoo it vi saluta con il solito consiglio: non abbiate fretta di essere tatuati! Cercate e spendete del tempo per il vostro soggetto, quando l’avrete addosso non ve ne pentirete!

Al prossimo articolo,
un saluto dallo staff di Traditional Tattoo It

INFO

Foto: tattoo by Jake Conway Tattoo

TD_728x90