UN FARO NELLA NOTTE

Casa e’ vicino?

Gia’ dall’antica Grecia il faro e’ legato a doppio filo al mondo della vita marittima, la sua presenza indica che la costa e’ vicina, e che il viaggio dei marinai per quel giorno e’ giunto al termine.

Naturalmente tatuarsi un faro traditional richiama  l’idea di avere sulla pelle una guida, il giusto percorso durante la vita.

Al contrario di una rondine o di una rosa, il faro traditional non e’ stato cosi’ popolare agli inzi del ‘900, ma e’ entrato nella cultura del tatuaggio verso gli anni 30 e 40.
Agli inizi erano sempre marinai e pescatori a tatuarsi questo simbolo, gente che col mare vive e trae sostentamento da esso.

Avvicinandosi ai giorni nostri  il faro traditional ha assunto anche significati più spirituali, oltre alla classica “guida verso casa”, vediamone insieme alcuni:

·         Protezione: sotto la guida di un faro, chi si tatufaro traditionala questo simbolo possiede un talismano che gli indica un posto sicuro.

·         Pericolo: spesso rappresentato con fulmini e mare in tempesta, un faro traditional tatuato in questo modo indica che il cammino verso il raggiungimento di un’obbiettivo non e’ privo di rischi, anzi sara’ molto pericoloso.

·         Speranza: un faro in lontananza, magari avvolto dalla nebbia, simboleggia appunto la speranza di raggiungere al piu’ presto la meta desiderata, terminando il proprio viaggio in sicurezza.

·         Direzione: la luce di un faro traditional rappresenta il cammino che si vuole prendere, la direzione in cui si vuole portare la propria vita o i propri affetti.

Solitamente un tatuaggio di un faro traditional non è un soggetto singolo, anzi il faro è spesso parte di una composizione più complessa, ed il tatuaggio normalmente è di medie o grandi dimensioni.

Nel creare il vostro traditional potete considerare l’aggiunta di ancore, rondini, rose o unirlo ad un veliero,  e tutta la composizione può essere incorniciata all’interno di una corda marinara.
Altro soggetto che spesso accompagna questo tatuaggio è la pergamena, che di solito resta alla base del faro.
Il mare è spesso utilizzato come sfondo, e può essere calmo o in burrasca, a seconda del significato che volete dare.

Quindi braccia, gambe o la schiena sono i posti ideali dove farsi questo traditional, un’ottima tavola su cui esprimere le proprie emozioni attraverso un tatuaggio.

Chiudiamo come ogni volta ricordando che le spiegazioni che diamo in questo blog sono una traccia, e che chiunque è libero di trovare il proprio personalissimo significato, visto che il tatuaggio è qualcosa di personale ed inimitabile.

Alla prossima sulle pagine di traditional tattoo it, aspettiamo i vostri commenti e le foto dei vostri traditional, così come qualsiasi critica o suggerimento, cresciamo insieme!

Un saluto ed al prossimo articolo!

Gallery

TD_728x90

ROSA TRADITIONAL, UN MUST

Amore, amicizia, passione?

Quali sono i significati di una rosa traditional?

Ricordiamo innanzitutto a tutti voi che leggete cos’e’ un tattoo traditional!
Popolare in America dagli anni ‘20 fino agli anni ‘50, e’ caratterizzato da linee spesse e design semplici, si utilizzano pochi colori e anche dopo anni sulla pelle sono facilmente distinguibili.

Questo perche’ in passato le macchine per tatuare non erano evolute come ora, non esistevano gli stencil e i tatuatori non erano gli artisti che sono oggigiorno.

old school rose by Aprell TyzTornando alla rosa traditional essa e’ fortemente legata alla concezione dell’amore,
i greci per esempio credevano che in origine tutte le rose fossero bianche, e che siano diventate rosse quando Eros si punse con una delle spine e fece cadere il proprio sangue sui petali.

Negli anni ’20 e ‘30 molti mogli, madri e amanti erano tatuate sulle braccia dei marinai che solcavano gli oceani, e spesso alla rosa si affiancava un cuore, un’ancora, un pugnale, o una rondine.
Il significato maggiore in una rosa traditional sta nella scritta che spesso l’accompagna: “love is true”, l’amore e’ vero.

Rappresentata senza spine simboleggia l’essere innamorati, mentre se insieme ad essa le troviamo tatuate, significa che bisogna stare attenti ad approcciarsi all’amore, poiche’ puo’ pungere!
La rosa con spine indica che l’amore non arriva senza certi sacrifici e che non e’ immune da rischi.

Altro significato comune della rosa traditional e’ la bellezza, sia interiore che esteriore, e le spine possono rappresentare il classico “guardare ma non toccare”.

Durante l’era vittoriana la rosa ha assunto connotati diversi in base al proprio colore, che sono poi rimasti praticamente invariati fino al giorno d’oggi

Vediamo insieme quali sono i significati delle varie tonalita’ che puo’ avere una rosa traditional:
• ROSSO: rappresenta il vero amore, passione e il rispetto.
• ROSA: grazia, eleganza e gentilezza
• GIALLO: storicamente era il simbolo della gelosia, oggi indica amicizia, devozioni, goia ed affetti familiari.
• BIANCO: rappresenta la purezza, la giovinezza, l’innocenza.
• BLU: fantasia, fascino, impossibilita’ (poiche’ le rose naturalmente blu in natura non esistono).
• VIOLA : amore a prima vista ed incantamento.
• NERO: altro colore non esistente in natura, rappresenta morte e oscurita’.
Ogni colore ha il suo significato, ma e’ ovvio che ognuno puo’ dare l’interpretazione che piu’ preferisce al proprio traditional, questa e’una piccola guida per orientarsi nella scelta dei colori e dei design.

Attendiamo come sempre i vostri suggerimenti e le vostre critiche, in modo da far crescere questo blog insieme, oltre alle vostre foto e ai vostri design!

Un saluto dallo staff di traditional Tatto It e al prossimo articolo!

Gallery

TD_728x90

ANCORA TRADITIONAL

Cosa contraddistingue “braccio di ferro” oltre agli spinaci e alla pipa?
Naturalmente il tatuaggio di un ancora sul suo avambraccio!

Forse uno dei design più tatuati e conosciuti nel mondo, l’ancora è nell’immaginario comune, insieme al cuore con la scritta”mom” il tatuaggio traditional iconico per definizione.

Simbolo che sopravvive fin dall’antica Grecia, è uno dei traditional più denso di significati e uno dei più radicati nella cultura marittima, un talismano di protezione e sicurezza conosciuto in tutto il mondo.Oltre alla bellezza e semplicità del design, l’ancora racchiude dentro di sé una quantità di significati che vanno dai classici ad altri più nascosti.

traditional anchor tatto on sailorPartendo dalla tradizione marittima, l’ancora stava a significare che un marinaio aveva solcato l’oceano Atlantico o aveva passato l’equatore.
Essa era un talismano che proteggeva i marinai, gente notoriamente superstiziosa, ed associata ad un forcone simboleggiava un tributo agli dei marittimi dell’antichità, mai dimenticati dalle genti di mare.
Poteva rappresentare un porto, quando aveva una scritta insieme ad essa, o anche un memoriale in ricordo di qualcuno che aveva avuto in vita un forte attaccamento all’oceano.

Nella tradizione militare americana l’ancora traditional è associata a chi fa parte delle forze armate che hanno un rapporto speciale col mare, cioè Sea Navy, Guardia Costiera e Marines, e rappresenta onore, protezione, devozione e dovere verso una causa maggiore.

Forse non tutti sanno che nell’antichità l’ancora era anche una rappresentazione della fede cristiana.

Quando ancora il cristianesimo doveva rimanere nascosto a causa delle persecuzioni, i credenti avevano trovato un modo per mostrare la loro fede senza essere scoperti.

Ancora a croceLa parte superiore di un ancora venita disegnata come una croce, eliminando il caratteristico anello superiore dove viene inserita la corda, in modo che il corpo dell’ancora e la sua “testa” formavano una croce, nascosta all’interno del corpo della stessa.

Sant Ambrogio scriveva: “Come l’ancora gettata in mare protegge la nave dall’essere trascinata via e la tiene salda nella sua posizione, così la speranza tiene salda e rinforza la fede“.

L’ancora quindi rappresentava anche la speranza da parte dei fedeli cristiani che nonostante tutto il loro credo non sarebbe stato spazzato via dalle maree del pagananeismo e degli antichi riti.

Al giorno d’oggi l’ancora traditional è tornata molto in voga non solo tra gli uomini, ma anche tra le donne.
Vediamo alcuni dei significati che oggi può avere questo tatuaggio:

  • L’ancora rappresenta speranza, sicurezza, stabilità, un talismano a cui aggrapparsi durante momenti difficili.
  •  Simboleggia un punto fermo della propria vita, che può essere un evento od una persona.
  • Tatuata insieme ad un veliero può indicare la volontà di approdare ad un “porto sicuro”, una sicurezza dalle insidie della vita.
  • Sempre mantenendo la sua connotazione marittima, l’ancora può essere un portafortuna per chi la indossa sul proprio corpo.

Ci sono naturalmente anche molte interpretazioni personali  riguardanti l’ancora, non è quindi legge quello che viene scritto in questo articolo, ognuno può sentirsi libero di tatuarsela con il sigificato che sente più vicino a se.

Come sempre, essendo il tatuaggio un qualcosa di personale, difficilmente troveremo due persone con lo stesso marchio, senza contare che la relativà semplicità di questo traditional, lascia la possibilità di personalizzarlo in moltissimi modi, aggiungendo rose, bussole, timoni, rondini, o inserirlo all’interno di tatuaggi più complessi che hanno anche fari e velieri.

Aspettiamo quindi i vostri tatuaggi e la vostra interpretazione dell’ancora qui sulle pagine di Traditional Tatto It e vi salutiamo, a presto sul vostro blog!

Al prossimo articolo!

Gallery

TD_728x90

MARE, VELIERO E TRADITIONAL

Vento in poppa o mare in burrasca?

Se si pensa ad un tattoo traditional legato all’immaginario del mare o della vita marittima non c’e’ simbolo piu’ riconoscibile del veliero!

Captain Elvy, traditional ship tattooPortato con  orgoglio dai marinai sul petto o sulla schiena, e’ un tatuaggio denso di significati e dell’essenza stessa di quello che e’ la vita in mare.

Originariamente ci si tatuava un veliero quando veniva doppiato Capo Horn.Esso si trova nella punta meridionale del Sudamerica, dove le acque dell’Atlantico e del Pacifico si incontrano, ed e’ uno dei tratti di mare piu’ burrascosi e pericolosi esistenti.

Le forti correnti e gli icebergs provenienti dall’Antartico ne hanno fatto una vera e propria “tomba per marinai”,ma anche un passaggio obbligato per le navi che necessitavano di circumnavigare il globo su rotte commerciali.

Insieme al veliero quindi ci si tatuava anche la scritta “homeward bound”, come portafortuna ed augurio di poter ritornare a casa tutti di un pezzo.

Se il veliero veniva tatuato come un relitto esso stava a significare un naufragio e la perdita di qualche amico o compagno.

Negli anni ’30 e ’40 il tatuaggio di un veliero e’ tornato in auge presso i militari della marina statunitense, che se lo tatuavano come segno di riconoscimento per aver prestato servizio su un particolare vascello, di fatto la loro “casa” per tutto il tempo della leva.

Al giorno d’oggi il veliero assume diversi significati, che variano di persona in persona e rispetto alle esperienze o al momento della vita in cui si decide di tatuarselo.

Vediamo insieme i piu’ comuni :

  • Marinai e pescatori considerano il tatuaggio di un veliero come uno stile vita, il mare e’ la loro casa e la loro fonte di ricchezza e sostentamento.
  • Avere un veliero che solca il mare con il vento in poppa simboleggia un nuovo inizio o un nuovo viaggio, la voglia di partire ed espolorare nuovi posti od emozioni.
  • Insieme alla rondine, un tauaggio con un veliero che naviga verso porti sicuri sta ad indicare la consapevolezza di avere una casa ed affetti nonostante la lontananza.
  • Quando vediamo un veliero che attraversa una tempesta significa che si sta passando un momento problematico della vita, oppure esso puo’ ricordarci un passato burrascoso, degli errori che non vogliamo piu’ rifare.
  • Con un veliero possiamo trovare anche una bussola, che ci indica la strada da seguire, un obbiettivo, o che ci ricorda di non perdersi tra le insidie della vita.

Come vedete  il significato di un veliero e’ molteplice, e questi citati sono solo alcuni di essi, anche perche’ ognuno di noi puo’ dargli un’interpretazione piu’ personale .

Questo tatuaggio colpisce soprattutto per l’immaginario e l’alone di avventura che porta con se’, come capitani della nostra nave siamo in balia dell’oceano della vita, che puo’ portarci al traguardo con il vento in poppa oppure scagliarci sugli scogli con una burrasca improvvisa!
Sta a noi essere pronti ed in grado di portare la nostra “pellaccia” verso porti sicuri.

Finiamo sempre con una raccomandazione sul fatto di pensare bene al vostro tattoo e di non farvi prendere dalla smania d’inchiostro, cercate, cercate, cercate e quando siete pronti tatuatevi, non avrete rimpianti.

Un saluto dallo staff di Traditional Tatto It ed a prossimo articolo!

Gallery

TD_728x90

VOLO DI RONDINE

E cosi vorresti tatuarti una rondine?

L’hai vista addosso a molti, dai sognatori  ai brutti ceffi, impavidi marinai la sfoggiavanano incuranti delle tempeste nelle foto d’epoca , e’ il soggetto preferito di tanti grandi tatuatori

ma cosa significa?

Qui di seguito troverai qualche cenno storico sul significato del tatuaggio e quello che la rondine simboleggia ai giorni nostri:

L’avere una rondine tatuata e’ un usanza  risalente agli inizi della navigazione, quando  i marinai la portavano sulla propria pelle per dimostrare la loro perizia sfidando le insidie del mare.
Gia’ con James Cook, alla fine del ‘700, si hanno le prime testimonianze di marinai tatuati.

Solitamente la rondine veniva tatuata sul petto, tra il collo e la clavicola, sul dorso delle mani o sul collo stesso

rondine traditional pettoUn marinaio che sfoggiava questo tatuaggio aveva percorso 5000 miglia di navigazione, mentre con 2 rondini sul proprio corpo la distanza saliva a 10000 miglia nautiche (parliamo di piu’ di 18.000 chilometri in mare!!).
Navigare per certe distanze senza l’ausilio dei moderni metodi era considerata una vera e propria impresa, ed i marinai che avevano tatuate una o piu’ rondini sul proprio corpo erano trattati come eroi, degli autentici lupi di mare.

Un’altra credenza vuole che, siccome la rondine torna ogni anno sempre nello stesso luogo per accoppiarsi e fare il proprio nido, averne una addosso garantiva al marinaio di tornare a casa sano e salvo.
Ci si tatuava quindi una rondine prima di partire come segno di buon auspicio, ed una seconda una volta ritornati al porto al termine del viaggio.

Nello sfortunato caso in cui il marinaio periva in mare, la rondine aveva il compito di portare la sua anima in paradiso.

Al giorno d’oggi la rondine assume diversi significati:

  • e’ simbolo di amore ed amicizia, oltre che di attaccamento alla famiglia
  •  simboleggia il viaggio e la speranza, la liberta’, e la certezza da parte di chi se la tatua di poter sempre tornare un giorno dai propri cari.
  • La rondine e’ considerato un animale monogamo, quindi chi si tatua questo simbolo dimostra un amore spassionato verso una persona o verso un’idea a lui cara
  • In Inghilterra i galeotti che hanno scontato una pena e sono tornati in liberta’ hanno una rondine tatuata sul collo
  • Sempre in Inghliterra, una rondine tatuata sul palmo della mano sta ad indicare che i pugni di chi la porta sono “veloci come il vento”.

Ora che hai qualche informazione in piu’ su cosa significhi tatuarsi una rondine sul proprio corpo non ti resta che rimboccarti le maniche e trovare il design che piu’ si adatta a te!
Sii originale e non copiare, ricorda sempre che il tatuaggio e’ unico e ti rappresenta, quindi che senso ha averne uno che sta gia’ addosso ad un altro identico?

Un saluto dallo staff di traditional Tattoo It e non dimenticarti di postarci le foto del tuo tatuaggio!

Al prossimo articolo

TD_728x90